Bravilor Bonamat si sta espandendo e ha aperto un secondo stabilimento in Polonia

Bravilor sta ampliando sia la gamma di prodotti sia le attività produttive. Il 7 settembre 2018 ha aperto il suo secondo stabilimento polacco a Białystok, la cui principale funzione è rivolta alla produzione di parti in plastica e sottogruppi che verranno forniti alla fabbrica nei Paesi Bassi per essere poi montati nei prodotti finiti.

Il nuovo stabilimento di Białystok è dotato per il momento di cinque macchine per stampaggio a iniezione di varie dimensioni, con l'intenzione di raddoppiarne il numero in futuro. La struttura comprende anche linee di produzione di vari sottogruppi. Ovviamente è dotata delle più avanzate apparecchiature di misurazione, per garantire che gli articoli prodotti soddisfino gli elevati standard di sicurezza richiesti per la gamma di sistemi di preparazione di bevande Bravilor Bonamat.

In un'ottica a lungo termine, l'impianto di Białystok intraprenderà anche la realizzazione di prodotti di alta gamma per il mercato interno. Le attività di lavorazione dei metalli e di assemblaggio della gamma di prodotti professionali di Bravilor Bonamat per il mercato commerciale continueranno a essere svolte nei Paesi Bassi.

Con l'apertura di un secondo stabilimento, Bravilor Bonamat acquisirà una maggiore flessibilità quanto a disponibilità e qualità delle parti necessarie per le proprie apparecchiature. Si tratta di un importante sviluppo strategico per l'azienda, nel rispetto dei valori di qualità, continuità e affidabilità che contraddistinguono da sempre i suoi prodotti.

1 ottobre 2018